mercoledì 21 marzo 2007


KARL & KLEE sono il mio ultimo lavoro per la Francia.
Per giugno è prevista l'uscita nelle librerie della Francia e del Belgio.
La tecnica di colorazione è acquerello, nella tipica colorazione "couleur direct" come viene definita in francese, cioè esiste un unico originale dove si passa dalla china al colore senza cambiare foglio.
L'altra tecnica di colorazione tradizionale usata, consiste nel disegnare e inchiostrare su una tavola, dopodichè l'editore fa stampare la pagina su carta ruvida in un tono di blu o grigio, dove poi si andrà a colorare successivamente. L'editore, fornisce anche la pellicola del nero da sovrapporre per valutare la resa finale. A questo punto abbiamo due originali, uno della china per la pellicola del nero e uno per il colore.
Attualmente questa tecnica è spesso sostituita dalla colorazione digitale o "numérique" come si dice in francese, quindi la tavola chinata viene scansionata e colorata a Photoshop o Painter, che sono i due programmi più usati.
Spesso accade anche che si salti il passaggio dell'inchiostrazione e venga portato a nero lo stesso disegno a matita.
Ma questo ed altro nelle prossime puntate.
Per contraddirmi quest'immagine di Karl & Klee è stata colorata a Photoshop!

11 commenti:

Anonimo ha detto...

ciao silvio!sono arrivata al tuo blog tramite quello di denis....bellissimi i tuoi lavori!ho fatto anch io la scuola del fumetto ,nello stesso periodo di denis e ti chiedo anch io di portare imiei saluti a giuseppe e luciano...a luciano dì anche che ogni tanto riguardo i disegni di "buco di culo topo" in sua memoria(non so se si ricorda ...)comunque saluto e ringrazio tutta la scuola del fumetto per gli splendidi ricordi...e ancora tanti complimenti per i tuoi lavori! ciao erika de pieri

SILVIO ha detto...

Erika- ...non mancherò, di salutarli, con Luciano sai che è sempre difficile far associare un nome ad un volto ma io ci provo. Soprattutto per scoprire l'aneddoto su "buco di culo topo".

Francesco Lorenzetti ha detto...

Ciao Silvio!! bello il blog, belli i lavori e bello sapere che ci sei anche tu nel mondo virtuale! E tutto bello!! Saluta Luciano e Peppino anche da parte mia...saluti

Francesco

P.s se punti il cursore sul mio nome e clikki puoi vedere alcuni lavori recenti che ho fatto, aspettando una critica risaluto!

Donald Soffritti ha detto...

Ciao Silvio!!! Si, davvero piccolo il mondo! Stavo pensando che non ci vediamo da almeno 6 anni...
Troppo! Ti sto scrivendo di corsa perché ho una marea di cose da fare e domattina vengo a Milano per il Cartoomics. Resto fino a domenica. Tu passi?
Belle le tue cose cavolo!!!!! Complimenti!
A presto!
Donald

LauraBraga ha detto...

Ciao Silvio.
Sono arrivata sul tuo blog saltando da un altro... complimenti. Bellissima questa ultima immagine e altrettanto interessante il post con la spiegazione dei vari tipi di colorazione.
Complimenti, gran bel blog il tuo.

Laura :)

denism ha detto...

Oila Silvio,
Per quale Editore esce questa cosa?
Sono proprio curioso di vedere le tavole ad acquerello...
...spiegandop i vari tipi di colorazione mi hai fatto venire in mente le lezioni del Peppino che ci aveva portato i lmitico librone di Loisel sul suo Peter Pan, e c'era proprio l'esempio fisico dello "stampone"..ehhh come passa il tempo! :-)
Ciao
Denis

SILVIO ha detto...

Donald- ora che ci penso è vero, era poco prima del fine millennio! prima o poi ci si ritrova a qualche fiera.
Francesco- lunedì te li saluto!
Laura- Grazie, passerò al più presto dal tuo Blog.
Denis- In fondo sono stato anch'io allievo di Peppino.

paolino ha detto...

bhe...i complimenti sono sempre sottointesi,ovvio direi.
un saluto maestro silvio son!

Anonimo ha detto...

Hallo Silvio,
wie gewohnt sind die Zeichnungen perfekt.
Es grüßt ein Fan aus Deutschland.
Weiter so.

vincentbd/Renton ha detto...

Et je suis impatient de pouvoir vendre l'album à la librairie ! Le peu que j'en ai vu m' fait saliver !! ;)

Ramona ha detto...

You write very well.